Dialoghi Spazio: ESA ed EURISY

Print Friendly, PDF & Email

Prosegue l’iniziativa Dialoghi Spazio ASAS

Nell’incontro del 4 aprile si é parlato con ESA di:

– La Politica Spaziale dell’ESA
– Lo strumento degli Studi di impatto socio-economico
– Collaborazioni e sinergie a livello regionale
– L’approccio all’utenza.

L’incontro é stato centrato sui contributi di Luca Del Monte e Francesco Emma di ESA.

Un ampio dibattito che ha coinvolto imprese, associazioni e agenzia spaziale, con la collaudata formula del dialogo aperto e informale, offrendo stimoli interessanti per meglio focalizzare azioni e temi utili allo sviluppo del Sistema Spazio Italia nella programmazione Europea.

—-

Il 9 giugno il confronto é stato con EURISY, rappresentata da Alessandra Fiumara.

Da oltre dieci anni Eurisy, questa snella associazione di agenzie spaziali e imprese, ha lo scopo di spiegare a una moltitudine di soggetti quali siano le potenzialità delle applicazioni satellitari.

Negli ultimi periodi Eurisy si è molto impegnata nell’informare la Commissione Europea su quali siano le enormi possibilità che dischiude il settore delle applicazioni spaziali nelle differenti Direzioni generali e non soltanto a quella Industria, che è competente.

In omaggio al principio di sussidiarietà che caratterizza chi opera in Europa, Eurisy ha iniziato a dedicare notevole attenzione alle istituzioni più vicine ai cittadini nei programmi di osservazione e navigazione satellitare, avviando un dialogo con Regioni, autorità portuali e Enti preposti alla tutela dei Beni culturali per diffondere le potenzialità del settore.