Israele partecipa a Horizon 2020

Print Friendly, PDF & Email

(ASCA) – Roma, 9 giu 2014 – Il presidente della Commissione europea Jose’ Manuel Barroso e il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu hanno presenziato oggi alla firma dell’associazione di Israele ad Horizon 2020, il nuovo programma di ricerca e innovazione dell’Ue. Horizon 2020, sottolinea la Commissione, ”offre una grande opportunita’ per rafforzare la cooperazione tradizionalmente attiva tra ricercatori e innovatori israeliani e dell’Ue”. Secondo i termini dell’accordo, Israele avra’ lo stesso accesso al programma degli Stati membri dell’Unione e di altri paesi associati. In cambio, contribuira’ al bilancio di Horizon 2020.

Pochi giorni fa era stato annunciato che anche la Turchia avra’ pieno accesso al nuovo programma di ricerca e innovazione settennale dell’Ue, Horizon 2020, in virtu’ di un accordo che concede lo status di associazione all’Unione agli enti di ricerca della Turchia.